RUSSIA: IL FIUME LENA

 

 

Il fiume Lena scorre per 4.400 Km  è il quarto più grande del mondo ed è situato in Siberia. E’ il corso d’acqua più importante che scorre a Nord. Si riversa nel mar Artico ed ha un enorme delta. La sua estensione è oltre  400Km l’espansione della diramazione.

Questa area del delta è quasi del tutto inabitata, ma al suo interno si ha un ecosistema davvero fantastico per la sua varietà. E’ il più grande e il più importante eco-regione presente al mondo. Questa area oggi ospita una grande quantità di specie di uccelli, pesci e molti altri animali. Tanto che nel 1995 si era deciso di trasformarla in una gigantesca area protetta chiamata:  Riserva naturale del Delta del Lena. Però oggi si ha il problema che questa area protetta possa essere declassata è alta questa possibilità, perché sotto di questo manto incommensurabile bellezza c’è il petrolio e come si sà la caccia all’oro nero fa davvero male.

Il fiume Lena  rimane ghiacciato per quasi nove mesi l’anno. Infatti, proprio per questo è poco importante perché, purtroppo anche se ha un percorso davvero molto interessante per la sua lunghezza. Può essere poco usato come mezzo di comunicazione a causa di questo tempo così lungo di glaciazione.

Lorenza Taiti

 

RUSSIA: IL FIUME LENAultima modifica: 2011-02-24T01:12:00+00:00da tito753
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in scienza in genere e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento